Corriere Innovazione | In Smart Working nella natura.

struttura-con-giardino-interno

In smart working nella natura

Smace è una startup nata proprio durante la pandemia che consente agli smart worker di scegliere location immerse nella natura per lavorare da remoto. Smace, nome che sta per “Smart work in a smart place”, consente di valutare le opzioni disponibili e scegliere la struttura preferita all’interno di un portfolio di proposte tra Toscana, Lombardia, Umbria, Marche ed Emilia Romagna. Tutte le strutture devono essere facilmente raggiungibili e vicine a punti d’interesse, posizionate in un ambiente rilassante e dotate di servizi quali connessione Internet veloce, sale meeting, postazioni di lavoro adeguate e possibilità di usufruire di pranzo/cena e di fare sport. A questi si possono aggiungere servizi offerti gestiti dalla struttura e legati al territorio oppure erogati o attinenti i temi della formazione e del team building. Il concetto di Smace è: più resti, meno paghi. Il servizio è venduto alle aziende come benefit per il lavoratore.

Articolo di Corriere Innovazione. Link all’articolo.

Lascia un commento